22
Mar

Galateo del matrimonio

Ciao a tutte!

Oggi vorrei parlarvi di galateo del matrimonio e in modo particolare della divisione delle spese per le nozze.

Un paio di giorni fa una mia amica mi ha posto questa domanda: chi deve pagare e cosa nell’organizzazione del matrimonio? 

Per chi non lo sapesse in passato vi era una suddivisione delle spese specifica, cosa che adesso non viene quasi più rispettata perché gli sposi decidono di pagare da sé il proprio matrimonio oppure, se aiutati dai genitori, dividono le spese in modo uguale.

Ma guardiamo nello specifico come era questa suddivisione dei costi del matrimonio:

La famiglia della sposa si occupava delle partecipazioni e degli inviti, dell’abito da sposa e se previsto quello delle damigelle e dei paggetti, l’affitto della location, il catering, i fiori e gli addobbi, le bomboniere, il servizio fotografico, la musica, il corredo per la casa e l’arredamento della camera da letto.

La famiglia dello sposo invece si occupava dell’acquisto delle fedi nuziali e dell’anello di fidanzamento naturalmente, dei trasporti per ospiti e della vettura per gli sposi, l’abito da sposo, il bouquet per la sposa, che simboleggia l’ultimo regalo da fidanzato che farà alla futura moglie, e infine l’acquisto della casa.

Come già accennato questa è una suddivisione delle spese che ormai non viene quasi più rispetta ma che in passato, per molte famiglie, è stata una regola del galateo del matrimonio da seguire alla lettera.

Voi cosa ne pensate? Come avete intenzione di suddividere le spese per il vostro matrimonio?

galateo del matrimonio

Comments ( 0 )

    Leave A Comment

    Your email address will not be published. Required fields are marked *